sabato , 21 ottobre 2017
Home / Avversità / Aethina tumida / Piano di sorveglianza di Aethina Tumida sul territorio nazionale anno 2017
Ministero della salute Aethina tumida

Piano di sorveglianza di Aethina Tumida sul territorio nazionale anno 2017

Arrivato tre anni fa in Italia, il nuovo parassita delle api è al momento confinato in Calabria: l’applicazione delle misure di eradicazione ne ha impedito al diffusione ed ha confermato come “la sorveglianza possa giocare un ruolo determinante nel rilevare precocemente la presenza di Aethina tumida in territori ancora indenni e consentire l’adozione di rapidi interventi di eradicazione”.

Questo si legge in una nota diramata dalla competente Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari che ha comunicato che il piano di sorveglianza attivato proseguirà su tutto il territorio nazionale anche per il 2017.

La nota ha divulgato il piano redatto in collaborazione con il Centro Nazionale di Referenza per l’apicoltura che si compone di una parte che prevede controlli su apiari e nuclei sentinella di tipo randomizzato e una parte che prevede controlli basati sul rischio.

Ufficio stampa fnovi

Info Redazione

Guarda anche

Esemplare di vespa velutina in 3d

Cresce l’allarme in Italia per la vespa velutina

Il calabrone asiatico vespa velutina è stato trovato nel comune di Bergantino, in provincia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *