lunedì , 27 Giugno 2022

Accertamento qualitativo del miele

Per combattere e prevenire alcune delle malattie che colpiscono le api, pregiudicandone la produzione di miele e dei prodotti dell’apicoltura, vengono il più delle volte usate sostanze medicinali che non sono specifiche per le api e che, pur se efficaci, sono spesso responsabili della comparsa di residui nel miele; tali residui di farmaci, come antibiotici e sulfamidici, non sono ammessi perché possono causare stati allergici nei consumatori sensibili a determinate molecole chimiche, o fenomeni di farmaco resistenza dei microrganismi, che al momento del bisogno non saranno sensibili ai trattamenti farmacologici mirati.

Info Redazione

Guarda anche

I pericoli delle api

Le api, in quanto insetti, hanno, come tutti gli altri, dei nemici naturali che sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.