sabato , 25 Maggio 2024
Denuncia degli apiari entro il 31 dicembre

Censimento Annuale: BDA

Si ricorda a tutti gli apicoltori che tra il 1°novembre ed il 31° dicembre è obbligatorio eseguire il censimento e la dislocazione dei propri alveari in BDA (indirizzo e coordinate geografiche).

Nel caso in cui non vi siano state variazioni nella consistenza rispetto all’annualità precedente, provvedere a confermare le informazioni già registrate in BDA («conferma dati annualità precedente»).

La nuova legge n°154 del 28 luglio 2016 al Capo IV, art.34 (disposizioni in materia di apicoltura e prodotti apistici) definisce le sanzioni amministrative che incorrono in caso di mancata comunicazione alla BDA delle variazioni relative alla consistenza e alla posizione degli alveari. Tale sanzioni ammonta ad una somma tra 1000 euro e 4000 euro.

Post scriptum
Sebbene il Ministero della Salute non abbia notificato alcuna proroga per la data di registrazione dei censimenti 2017 si informa che il sito dell’Anagrafe Apistica NON bloccherà le registrazioni tardive. E’ però IMPORTANTE che la data di censimento faccia riferimento al periodo novembre-dicembre 2017 (anche se registrata nel gennaio 2018)

 

Info Redazione

Guarda anche

Api, vespe e calabroni, come riconoscerli e quando temerlidelle apida varie angolature

Api, vespe e calabroni, come riconoscerli e quando temerli

Con l’arrivo dell’estate aumentano le probabilità di imbatterci in api, vespe, calabroni e simili che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.