domenica , 14 Luglio 2024
Piano Apistico Nazionale

I&R, pubblicato il Manuale: decreto in vigore dal 15 giugno

Il 15 giugno entrerà in vigore il Manuale Operativo del Sistema I&R. Definite le procedure per l’identificazione e la registrazione di stabilimenti, operatori e animali. Il Manuale è adottato con decreto del Ministero della Salute pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dopo il via libera della Conferenza Stato-Regioni. Transizione di 180 giorni per la piena operatività del Sistema. Implementazioni in corso.

E’ pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 16 maggio il decreto 7 marzo 2023 recante il Manuale operativo inerente alla gestione e al funzionamento del sistema di identificazione e registrazione degli operatori, degli stabilimenti e degli animali (Sistema I&R). Il decreto entrerà in vigore il 15 giugno.

L’adozione del Manuale è prevista dal Decreto legislativo n.134 del 2022, (Decreto Identificazione e Registrazione) per definire misure minime uniformi sul territorio nazionale, per rendere più organico il Sistema I&R. La cornice giuridica di riferimento è il regolamento europeo di sanità animale 2016/429 che prescrive la tracciabilità di tutte le specie animali, dpa e non dpa, a seconda dei diversi scopi e con differenti modalità.

Intesa Stato- Regioni- Alle Regioni e ale Province Autonome è riconosciuta la possibilità di applicare, nei propri territori, misure “supplementari o piu’ rigorose rispetto a quelle stabilite dal decreto”, a condizione di non entrare in contrasto con le norme europee e nazionali e di garantire l’alimentazione della Banca Dati Nazionale “in tempo reale e con identico livello di qualita’ e di sicurezza dei dati”. Inoltre, eventuali disposizionio regionali devono assicurare agli utenti dei territori “gli stessi servizi offerti a livello nazionale”. Sul Manuale pubblicato in Gazzetta Ufficiale è stata raggiunta l’intesa in Conferenza Stato-Regioni.

Transizione e implementazioni in corso- Le disposizioni del Manuale entreranno in vigore il 15 giugno 2023, trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del decreto. Sono previste norme transitorie che danno centottanta giorni di tempo al Centro Servizi Nazionale (IZS Teramo) e alle autorità competenti per raggiungere la piena operatività del Sistema e delle procedure previste dal Manuale.
Il portale VetInfo- sul quale è appoggiato il Sistema I&R- è in fase di adeguamento da mesi per rispondere alle funzionalità richieste dalla normativa europea. Sugli adeguamenti più recenti e imminenti, la Direzione Generale della Sanità Animale (Dgsaf) ha diffuso una nota con il cronoprogramma delle implementazioni in corso.

Suddiviso in 9 capitoli, descrive le procedure per la gestione e l’implementazione della BDN e di SINVSA (Sistema Informativo Nazionale Veterinario per la Sicurezza degli Alimenti) ma anche le modalità di registrazione e il riconoscimento di operatori e degli stabilimenti. Il manuale mira a fornire indicazioni nazionali per la tracciabilità di bovini, equini, ovini, caprini, suini, cervidi e camelidi.

DECRETO 7 marzo 2023
Manuale operativo inerente alla gestione e al funzionamento del sistema di identificazione e registrazione degli operatori, degli stabilimenti e degli animali (Sistema I&R)
MANUALE OPERATIVO SISTEMA I&R

Sistema I&R, sancita l’intesa Stato Regioni sul manuale
I&R, modifiche in Banca Dati per macellazioni di ovi-caprini
I&R in aggiornamento, manuale in via di pubblicazione

Fonte: L’informazione Veterinaria Online

Info Redazione

Guarda anche

Il calendario dell'apicoltore: maggio

Farmasorveglianza, disponibile una nuova check list per gli apiari

E’ disponibile sul portale Classyfarm la nuova check list “Farmasorveglianza in apiario e verifica applicazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.