mercoledì , 29 Giugno 2022
Postazione con alveari in fila
Foto di Pasquale Angrisani

Bando pubblico, della Regione Campania, per il finanziamento all’apicoltura

L’Assessorato all’Agricoltura ed alle Attività Produttive della Regione Campania – Area Generale di Coordinamento Sviluppo Attività Settore Primario- Settore Sperimentazione Informazione, Ricerca e Consulenza in Agricoltura (SeSIRCA) ha pubblicato il bando pubblico per il finanziamento per l’acquisto di arnie con fondo a rete per la lotta alla varroa (azione b.3)
Il programma prevede aiuti per il settore dell’apicoltura finalizzati alla razionalizzazione dei processi produttivi, attuati attraverso la concessione di contributi ad apicoltori per l’acquisto di arnie con fondo a rete per la lotta alla varroa (azione b.3)
Possono accedere ai contributi
1) Apicoltori che detengono e conducono almeno 50 alveari e che risiedono o, per le persone giuridiche, abbiano sede legale in Campania, in possesso dei seguenti requisiti minimi:
– essere in regola con la denuncia di detenzione degli alveari ai servizi veterinari dell’Azienda unità sanitaria locale (ASL) competente per territorio;
– i soggetti che possono accedere ai benefici devono aver costituito il proprio fascicolo aziendale presso un CAA .
Le spese ammissibili sono:
Per le arnie complete con fondo a rete, nuove di fabbrica, il cui contributo è determinato nella misura del 60% della spesa massima ammessa per singola arnia pari ad € 100,00 – IVA esclusa.
Il limite massimo di arnie finanziabili è determinato nella misura del 50 % del numero degli alveari denunciati, con un limite minimo di 25 arnie ed un limite massimo di 50 arnie.
La spesa totale prevista per la realizzazione degli interventi di cui al presente bando è di € 150.179,00
Le istanze devono essere inoltrate secondo lo schema predisposto dall’AGEA e disponibile sul sito www.sian.it – Sezione Utilità – Download – Scarico moduli.
Il termine per le presentazione dell’istanza, redatte sul modulo appositamente predisposto, deve pervenire alla regione Campania A.G.C. Sviluppo Attività Settore Primario – Settore Sperimentazione, Informazione, ricerca e Consulenza in Agricoltura . Centro Direzionale Isola A/6, cap. 80143 – Napoli, entro le ore 15,00 del giorno successivo al trentesimo giorno dalla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino ufficiale della Regione Campania.
2) Attività autogestite da Associazioni di apicoltori relative:
– all’assistenza tecnica (azione a.4)
– ad incontri periodici con apicoltori, dimostrazioni pratiche ed interventi in apiario (azione b.1)
– all’acquisto di idonei presidi sanitari per il controllo della varroasi (azione b.4)
La spesa totale prevista per la realizzazione degli interventi di cui al presente bando assomma complessivamente ad € 40.000,00.
Il termine per le presentazione dell’istanza, redatte sul modulo appositamente predisposto, deve pervenire alla regione Campania A.G.C. Sviluppo Attività Settore Primario – Settore Sperimentazione, Informazione, ricerca e Consulenza in Agricoltura . Centro Direzionale Isola A/6, cap. 80143 – Napoli, entro le ore 15,00 del giorno successivo al quindicesimo giorno dalla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino ufficiale della Regione Campania.

Info Redazione

Guarda anche

Anagrafe apistica e censimento degli alveari

Anagrafe Apistica

1) QUALI SONO I PRINCIPALI COMPITI DELL’APICOLTORE? Il proprietario dell’apiario, o la persona da lui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.