giovedì , 18 Luglio 2024
Granelli di polline

Granelli di polline

Nella prefazione di questo volume «Granelli di polline», Gaetana Mazzeo, professoressa associata di “Entomologia generale e applicata” dell’Università di Catania, fornisce un’ottima chiave di lettura: “Lia Savarino ha scritto un atto d’amore”.

Questa breve frase può descrivere il libro nella sua essenza. L’amore l’ha spinta a cercare anche la più piccola informazione sulle api, non solo sull’ape mellifera ai più nota, ma anche sulle api solitarie e sugli altri animali (insetti, mammiferi, rettili, ecc.) che con la costante ricerca di cibo (polline e nettare), entrano in contatto con moltissime fioriture.

Sono definiti pronubi, termine che significa “favorire le nozze”, in questo caso le nozze tra un granello di polline e un ovulo per assicurare la fecondazione delle piante. Questa reciproca attrazione ha un unico scopo: massimo profitto ai fini riproduttivi.

Con questo libro, il lettore può farsi condurre, come se fosse un viaggio, pian piano alla scoperta del mondo delle api e magari prendere spunto per approfondire i vari aspetti anche scientifici che l’autrice ha voluto condividere in questo suo “atto d’amore”.

Clicca qui per leggere l’anteprima di granelli di polline.

Info Pasquale Angrisani

Guarda anche

Sebastiano Pulvirenti, maestro Fascitraru”

Da Aristotele a Sebastiano Pulvirenti: una apicoltura unica al mondo

L’apicoltura, nel bacino del Mediterraneo, risale a tempi antichissimi. Al paleolitico appartiene un disegno rupestre …

Un commento

  1. Buonasera, sto vedendo solo ora.
    Grazie infinitamente per aver condiviso e pubblicato nel vostro sito il mio libro Granelli di Polline.
    Lia Savarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.