giovedì , 23 Maggio 2024
Introduzione di una regina ingabbiata in un sciame artificiale

Inserimento di regine in famiglie aggressive

Sostituzione di regina aggressiva in ambienti caldi:
  • Cercare ed eliminare la regina aggressiva dalla colonia;
  • Irrorare a doccia con 5 o più litri di acqua la famiglia aggressiva utilizzando un annaffiatoio da giardino provvisto di irroratore (cipolla);
  • Inserire tra i telaini la gabbietta contenente la regina di razza ligustica privata delle api accompagnatrici;
  • Alimentare con sciroppo zuccherino per più giorni;
  • Controllare l’avvenuta accettazione dopo 8 giorni.

Sostituzione di regina aggressiva in ambienti freddi:
  • Preparare un litro di alcool e 50 grammi di chiodi di garofano macinati e far macerare il tutto per 40 giorni;
  • Cercare ed eliminare la regina aggressiva dalla colonia;
  • Preparare un vasetto “mignon=40ml”, con coperchio bucherellato, e riempirlo del macerato precedentemente preparato;
  • Togliere lateralmente un telaino da nido e inserire al suo posto il vasetto “mignon” contenente la soluzione;
  • Inserire tra i telaini da nido la gabbietta con regina di razza ligustica privata delle api accompagnatrici;
  • Alimentare con sciroppo zuccherino per più giorni;
  • Controllare l’avvenuta accettazione dopo 8 giorni.

A cura dell’Associazione Italiana Allevatori di Api Rregine

Info Redazione

Guarda anche

Sviluppano un'app che trova la regina in un favo grazie all'intelligenza artificiale

Come trovare la regina sul favo grazie all’intelligenza artificiale

Trovare l’ape regina è uno dei compiti più complicati per gli apicoltori, soprattutto quelli meno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.