domenica , 4 Dicembre 2022
invernamento delle colonie
Foto di Pasquale Angrisani

Lievito di birra, integratore di proteine per le api

Nutrire le api solo con sciroppo, senza un flusso di polline, può essere dannoso, perché saranno costrette a scavare nelle loro riserve di vitellogenina e questo può aumentare lo stress proteico della famiglia. Quindi le nutrizioni proteiche sono più che necessarie e si effettuano generalmente in autunno e primavera, ma si possono fare anche in estate, nei periodi secchi, quando manca il polline in natura.

Per l’alimentazione delle api, il lievito di birra inattivato, grazie alle sue numerose qualità, rappresenta il migliore sostituto del polline perché ricco di proteine di ottimo livello, di carboidrati, e di pochissimi grassi.

Un altro grande vantaggio è che utilizzandolo si elimina il rischio di trasmissione di malattie. Inoltre, ricchissimo di vitamine B e di sali minerali è per l’eccellenza, l’integratore proteico per le api. .

MODO DI SOMMINISTRAZIONE :

  • In primavera, dopo i primi voli di purificazione, il lievito si mette davanti alle arnie, in vasi a bocca larga. La quantità di lievito di birra raccolto può ammontare 200 g/ giorno/famiglia.

  • si mischiano 6 kg di zucchero in polvere con 1 kg lievito. Si omogenizza bene, e dopo si aggiungono 2 kg miele di api. Si mischiano tutti gli ingredienti e si corregge la consistenza aggiungendo del miele. Si somministra in primavera, autunno e nelle estati secche sotto forma di torte da 200 g.

  •  nello sciroppo – massimo 10% ben omogenizzato (1 kg lievito + 9 kg sciroppo). La somministrazione si fa dopo la raccolta e l’estrazione del miele. Si prepara solo la quantità necessaria per una somministrazione. Qualora entro 2-3 giorni la miscela non viene consumata, i vasi per la nutrizione si tolgono e si puliscono.

Lievito di birra, integratore di proteine per le api
Inoltre, il lievito di Birra va somministrato in tutte le specie animali, in quanto fonte naturale di un’ampia gamma di vitamine specialmente del gruppo B. I Benefici si manifestano con un migliore livello di salute, maggiore resistenza alle malattie e aumento della fertilità.

Info Redazione

Guarda anche

L'alimentazione delle api

Timolo nello sciroppo delle api

Il timolo è un prodotto naturale estratto dalla pianta aromatica chiamata Timo (Thymus vulgaris). Questa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.